X.71



Text



Lettere



Home Galilei









Benedetto Zorzi a Galileo X.41 1592.12.12

GALILEO a GIULIA AMMANNATI GALILEI in Firenze.

Padova, 25 agosto 1600.
 
Bibl. Naz. Fir. Mss. Gal., P. I, T. IV, car. 11. – Autografa.
 
Car.ma et Honor.da Madre,
 
Da una vostra lettera et da una di Mess. Piero Sali intendo del partito che ci vien proposto per la Livia nostra; in proposito di che non veggo di potervi dar certa resoluzione, perchŔ, ancora che il partito detto mi venga lodato da detto Mess. Piero et che tale io lo stimi, niente di meno hora come hora non lo posso accettare: et la causa Ŕ, che quel Signore Pollacco, a presso di chi Ŕ stato Michelagnolo, ha ultimamente scritto che ei deva quanto prima andar lÓ da lui, offerendoli partito honoratissimo, ci˛ Ŕ la sua tavola, vestito al pari de i primi gentil'homini([158]) di sua corte, dua servitori che lo servino et una carrozza da 4 cavalli, et di pi¨ 200 ducati ungari di provvisione l'anno, che sono circa 300 scudi, oltre a i donativi, che saranno assai; tal che lui Ŕ risoluto di andar via quanto prima, nŔ aspetta altro che l'occasione di buona compagnia, et credo che tra 15 giorni partirÓ. Onde a me bisogna di accomodarlo di danari per il viaggio; et in oltre bisogna che porti seco, ad instanza del suo Signore, alcune robe; che, tra 'l viatico et le dette robe, non posso far di manco di non l'accomodare al meno di 200 scudi: sapete poi se ne ho spesi da un anno in qua; tal che non posso far quel che vorrei. Da l'altro canto mi viene scritto da Suor Contessa, che io deva in ogni modo levar la Livia di lÓ([159]), perchŔ vi sta malissimo volentieri: et io, giÓ che lei ha aspettato sin qui, vorrei pure che si vedesse di accomodarla bene; perchŔ, se bene credo alle parole di Mess. Piero et che questo Pompeo Baldi sia buona persona, pure sentendo come, tra quello che guadagna et quello che pu˛ havere di entrata, non deve arrivare a 100 Đ, non so come si possa con questo danaro mantenere una casa. Per˛, quanto al mio parere, vorrei che si scorresse ancora un poco avanti, perchŔ Michelagnolo, arrivato che sia in Pollonia, non mancherÓ di mandarci una buona partita di danari, con i quali, et con quello che potr˛ fare io, si potrÓ pigliare spediente della fanciulla, giÓ che ancora lei vuole uscire a provare le miserie di questo mondo. Per˛ vorrei che cercassi di cavarla di lÓ et metterla in qualche altro monasterio, sin che venga la sua ventura, persuadendogli che l'aspettare non Ŕ senza suo grande utile, et che ci sono et sono state delle regine et gran signore, che non si sono maritate se non di etÓ, che sariano potute esser sua madre. Vedete dunque di vederla quanto prima, et date l'inclusa a Suor Contessa, la quale mi dimanda il salario per il convento: per˛ vi farete dire quanto Ŕ, che quanto prima lo mander˛. Et sopra quanto vi scrivo potrete parlare con Mess. Piero Sali, perchŔ, per non replicare le medesime cose, li scrivo brevemente et lo rimetto a quanto li tratterete voi. Altro non mi occorre dirvi, se non che a tutti ci raccomandiamo. N. S. vi contenti.
 
Di Padova, li 25 di Agosto 1600.
 
Vostro A[ff.]o Fig.lo
G. G.
La lettera di Suor Contessa l'ho mandata poi a suo frate[llo].
 
Fuori: Alla sua Car.ma et Honor.da Madre
M.a Giulia Galilei.
Firenze.

([158]) gentil'homino – [CORREZIONE]
([159]) CioŔ dal monastero di San Giuliano. Cfr. n.░ 49.







Livia Galilei a Galileo
X.49 1593.05.01



Guilia Ammannati a Galileo
X.50
1593.05.29



Mercuriale a Galileo
X.65
1599.07.09




Galileo a Guilia Ammannati
X.71
1600.08.25




Galileo a Michelangelo
X.74
1601.11.20



Galileo a Michelangleo
X.135
1606.05.11



Michelangelo a Galileo
X.174
1608.03.04



Michelangelo a Galileo
X.290 1610.04.14



Maximilian a Galileo
X.354
1610.07.08



Michelangelo a Galileo
XI.522 1611.04.27



Giovanni Roffeni a Galileo XI.592 1611.10.11



Galileo a Lodovico Cardi XI.713 1612.06.26



Lorenzo Pignoria a Galileo XI.781 1612.10.12



Michelangelo a Galileo
XI.798 1612.10.21




Lorenzo Pignoria a Galileo XI.801
1612.11.23




Lorenzo Pignoria a Galileo XI.816
1612.12.28




Lorenzo Pignoria a Galileo XI.834 1613.01.25



Francesco Rasi a Galileo
XI.838
1613.01.28




Lodovico Cardi a Galileo XI.870 1613.05.03



Michelangelo a Galileo
XII.1051
1614.10.22



Michelangelo a Galileo
XII.1271
1617.08.16



Michelangelo a Galileo
XII.1422 1619.10.10




Benedetto Castelli a Galileo
XIII.1791
1626.08.01




Michelangelo a Galileo
XIII.1805 1627.01.06



Michelangelo a Galileo
XIII.1815 1627.05.05



Michelangelo a Galileo
XIII.1829
1627.07.14



Michelangelo a Galileo
XIII.1833
1627.08.04



Michelangelo a Galileo XIII.1857
1628.02.26




Michelangelo a Galileo XIII.1863 1628.03.22



Michelangelo a Galileo XIII.1867
1628.03.29




Michelangelo a Galileo
XIII.1870 1628.04.05



Michelangelo a Galileo
XIII.1876 1628.04.27




Michelangelo a Galileo
XIII.1887 1628.06.06




Michelangelo a Galileo
XIII.1893
1628.06




Michelangelo a Galileo
XIII.1895 1628.07.05



Michelangelo a Galileo
XIII.1899 1628.08.23



Benedetto Castelli a Galileo XIII.1908 1628.11.17



Lorenzo Petrangeli a Galileo
XIV.2091
1630.12.11




Lorenzo Petrangeli a Galileo XIV.2110
1631.02.06




Aurelio Gigli a Andrea Cioli
XIV.2161
1631.03.10




Maria Celeste a Galileo
XIV.2119 1631.03.11



Lorenzo Petrangeli a Galileo XIV.2221 1631.11.27




Alberto Cesare a Galileo
XVI.3331
1636.08.01




Alberto Cesare a Galileo XVIII.4073 1640.11.01